Cleantech

Torino City Lab è aperta a sperimentazioni in ambito ambientale.

I principali ambiti di interesse riguardano:

1- Le “Clean Technologies”, ovvero tutte le tecnologie in grado di limitare (o addirittura ove possibile eliminare) l’impatto ambientale di un determinato processo produttivo. A oggi l’uso di tecnologie pulite include pratiche come il riciclo di rifiuti, l’uso di fonti di energia rinnovabili (eolica, solare ecc), la razionalizzazione dei trasporti e delle fonti di illuminazione, la riduzione dei volumi di packaging e, in senso più ampio, tutte le scelte ambientali che mirano a ridurre drasticamente l’uso delle risorse naturali, e tagliare o eliminare le emissioni e rifiuti.

2- Le soluzioni improntate ai principi della “Circular & Sharing economy”, un paradigma economico che ripensa i modelli di consumo lineari, riducendo gli sprechi e favorendo il riuso dei materiali, basandosi su 5 principi: gli input sostenibili, l’estensione della vita utile del prodotto, le piattaforme di condivisione, il prodotto come servizio e l’allungamento del suo fine vita. Le applicazioni in ambito urbano possono abbracciare diversi settori economici e incrociare gli stili di vita e di consumo dei cittadini, abilitando anche nuove forme di relazioni sociali e di comunità. Cibo e materiali organici, Tessuti, Materiali da costruzione, Plastiche, City Mining sono alcuni degli ambiti di interesse e di sviluppo.

3- Le soluzioni “Nature Based”, ovvero l'insieme di soluzioni alternative per conservare, gestire in modo sostenibile e preservare la funzionalità di ecosistemi naturali o ristabilirla in ecosistemi alterati dall'uomo, che affrontino le sfide della società in modo efficace e flessibile: l'incremento del benessere umano e della biodiversità, i cambiamenti climatici, la sicurezza alimentare ed idrica, i rischi di catastrofi, lo sviluppo sociale ed economico. La Città di Torino è partner del progetto europeo “ProGiReg” (si veda sezione progetti europei) nell’ambito del quale è in corso di realizzazione un “Living Lab” per il testing di 8 soluzioni basate sulla natura grazie anche al coinvolgimento attivo di cittadini ed utenti.

Le aree oggi privilegiate per supportare, accompagnare e valutare le attività di testing delle soluzioni sopra citate sono:

1) La sede di Environment Park – Area Spina 3
2) Il quartiere di Mirafiori Sud, sede del “Living Lab sulla Natura” nell’ambito del progetto europeo ProGiReg.