Partial electrification of urban bus

Progetto a cura di Eaton

Oggetto della sperimentazione sono i bus di trasporto pubblico urbano, per i quali il progetto intende testare dei sistemi di alimentazione basati su piccoli (o più piccoli) motori a diesel (o meglio a gas naturale) e motori elettrici installati sul sistema di trasmissione, capaci di collegarsi alle linee elettriche aeree in prossimità della fermata: una volta vicino alla fermata, infatti, il pantografo salirà automaticamente fino a connettersi alle linee elettriche sospese e caricherà il supercapacitor durante la fase di rallentamento del veicolo. Durante la fase di sosta, poi, tutte le strumentazioni accessorie del bus (aria condizionata, luci, etc.) saranno alimentate dal sistema elettrico esterno. Successivamente, in fase di accelerazione da 0 a 30 km/h, il pullman verrà alimentato dal motore elettrico, passando all’alimentazione a motore termico una volta raggiunta la velocità di crociera.

Data la complessità del progetto la prima fase del testing sarà dedicata ad un'approfondita analisi di fattibilità, volta anche a stimare la potenziale riduzione di emissioni in atmosfera e di inquinamento acustico.