Autonomous Car Testing

Torino si candida a diventare la prima città in Italia a sperimentare la guida autonoma in un contesto urbano.

Grazie alle sue infrastrutture tecnologiche la Città soddisfa ad oggi tutti i 12 parametri tecnici indicati nel decreto “Smart Road”, tra i quali, molto importanti, la presenza di fibra ottica e sistemi rilevamento traffico , sensori in corrispondenza dei semafori, spire sotto l’asfalto che assicurano il rilevamento dei passaggi delle vetture, e quindi di avere un quadro in tempo reale del traffico, telecamere intelligenti agli incroci.

Consulta il decreto

 

Lab TO

Un circuito urbano di 35 chilometri dove sperimentare soluzioni innovative per la guida autonoma e connessa e per la mobilità sostenibile.

Smart road intende facilitare lo sviluppo dell’innovazione nel campo della mobilità e dei trasporti consentendo la sperimentazione di veicoli a guida autonoma e connessa autorizzati dal MIT su alcune tra le principali arterie e strutture di riferimento della città.

Scopri il circuito

 

Rilanciare la vocazione dell’automotive valorizzando il know-how esistente ed attraendo nuove competenze.

Incentivare il dialogo tra i diversi soggetti interessati all’innovazione nel campo della mobilità e dei trasporti, con particolare riguardo agli aspetti inerenti la “mobilità condivisa”. Per raggiungere questo obiettivo già diversi partner hanno firmato con la Città di Torino un protocollo d’Intesa con l’obiettivo comune di promuovere un nuovo servizio di mobilità sempre più condivisa, assistita, sicura ed ecologica, che integri la mobilità pubblica e diminuisca il tempo che ogni singolo cittadino dedica alla guida.

Il MIT (Ministero delle Infrastrutture e Trasporti) è il dicastero del Governo italiano, che ha competenza sulle reti infrastrutturali nazionali (stradali, autostradali, ferroviarie, portuali e aeroportuali) a servizio dei mezzi di trasporto e sui trasporti terrestri, marittimi ed aeronautici. Esprime inoltre il piano generale dei trasporti e della logistica, e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità.

Apply TO

Per avviare una sperimentazione di guida auto autonoma è necessaria l’autorizzazione del MIT. Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale del MIT.

Scopri di più